COSA SONO I COLLOQUI DI MARTINA FRANCA

COSA SONO I COLLOQUI DI MARTINA FRANCA

“Colloqui di Martina Franca” è l’evento promosso da Costellazione Apulia, il consorzio nato nel dicembre del 2001 che oggi raccoglie circa 50 PMI pugliesi impegnate a confrontarsi sui temi dell’innovazione e cooperazione, dello sviluppo sostenibile e del benessere senza crescita. Dal 2014 il forum annuale di Costellazione Apulia, si è trasformato in “Colloqui di Martina Franca” con due giorni interamente dedicati al confronto e alla discussione.

Schermata 2019-03-19 alle 16.08.16

Il ripensamento in atto del concetto di crescita richiede un approfondimento sui problemi e sui limiti dell’attuale idea di sviluppo e la proposizione e il confronto su possibili idee alternative. I temi triennali dei Colloqui di Martina Franca coniugano un’analisi del contesto internazionale con un focus sul contesto nazionale, relativamente ai limiti fisici delle risorse, al modello socio economico in corso e a possibili alternative che possono essere implementate.

cdmf

“Colloqui di Martina Franca” è l’evento promosso da Costellazione Apulia, il consorzio nato nel dicembre del 2001 che oggi raccoglie circa 50 PMI pugliesi impegnate a confrontarsi sui temi dell’innovazione e cooperazione, dello sviluppo sostenibile e del benessere senza crescita. Dal 2014 il forum annuale di Costellazione Apulia, si è trasformato in “Colloqui di Martina Franca” con due giorni interamente dedicati al confronto e alla discussione. Il ripensamento in atto del concetto di crescita richiede un approfondimento sui problemi e sui limiti dell’attuale idea di sviluppo e la proposizione e il confronto su possibili idee alternative. I temi triennali dei Colloqui di Martina Franca coniugano un’analisi del contesto internazionale con un focus sul contesto nazionale, relativamente ai limiti fisici delle risorse, al modello socio economico in corso e a possibili alternative che possono essere implementate.

RELATORI

RELATORI

Ugo Bardi

Docente di chimica presso l’Università di Firenze, autore di vari libri, divulgatore scientifico sui temi connessi ad energia e cambiamenti climatici), editor del blog Effetto Risorse ospitato da Il Fatto Quotidiano

Roberto Bellotti

Docente presso l’Università di Bari. Fisico esperto nell’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale per la elaborazione di Big Data ed immagini scientifiche, mediche e satellitari

Marco Cabassi

Presidente e azionista del Gruppo Bastoggi, la più antica azienda Italiana quotata in borsa. È laureato in Filosofia. Ha lavorato per l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati nel sud-est asiatico

Marica di Pierri

Attivista e giornalista, si occupa da anni di tematiche ambientali e sociali. Dirige ed è tra i fondatori del Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali di Roma (www.cdca.it) e di A Sud (www.asud.net).

Massimo Lettieri

Presidente della Cooperativa RiMaflow, con altri lavoratori e lavoratrici, da cinque anni prova a reinventarsi in autogestione lavoro, reddito e dignità, nella fabbrica recuperata e occupata a Trezzano sul Naviglio (Milano).

Paolo Pellizzaro

Direttore della Direzione di progetto Città Resilienti del Comune di Milano. Coordinatore per il Comune di Milano per il progetto 100 Resilient Cities. Fondatore di Climalia.

Giovanni Semeraro

Docente presso l’Università di Bari. Informatico. Coordina un gruppo di ricerca focalizzato sull’utilizzo di tecniche di Intelligenza Artificiale per l’interpretazione del linguaggio naturale.

Boian Videnoff

Nato in Bulgaria, cresciuto in Italia, vive in Germania dove è il direttore artistico e intendente generale dell’orchestra filarmonica del Mannheim. Ha fondato una startup per la creazione di musica attraverso l’intelligenza artificiale.

COME PARTECIPARE

COME PARTECIPARE

La partecipazione ai “Colloqui di Martina Franca” è soggetta al pagamento della quota d’iscrizione. Le aziende iscritte alla Camera di Commercio di Taranto possono iscrivere gratuitamente un proprio rappresentante.

PARTECIPAZIONE GRATUITA PER STUDENTI

La formula “Robin Hood”, riservata a studenti delle scuole medie superiori e delle università, consente la partecipazione gratuita ai “Colloqui di Martina Franca”. Per poter usufruire di un ingresso Robin Hood gli studenti devono sottoporre la propria candidatura al comitato scientifico compilando il modulo sul sito web.

FORMULA ROBIN HOOD

Le aziende che vogliono sostenere i Colloqui di Martina Franca possono aderire alla formula Robin Hood che prevede l’acquisto di singole iscrizioni o un pacchetto multiplo di iscrizione per gli studenti.

CONTATTACI

CONTATTACI